“Cari fratelli e sorelle, nel progetto di Dio, la comunicazione umana è una modalità essenziale per vivere la comunione. L’essere umano, immagine e somiglianza del Creatore, è capace di esprimere e condividere il vero, il buono, il bello. E’ capace di raccontare la propria esperienza e il mondo, e di costruire così la memoria e la comprensione degli eventi. Ma l’uomo, se segue il proprio orgoglioso egoismo, può fare un uso distorto anche della facoltà di comunicare”

Oggi è la 52a Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali. Papa Francesco affrontando il tema del giornalismo e delle fake news allarga lo sguardo alla buona comunicazione, tracciando anche il profilo di una comunicazione viziata e dai contorni valoriali sbiaditi.

“L’accuratezza delle fonti e la custodia della comunicazione sono veri e propri processi di sviluppo del bene, che generano fiducia e aprono vie di comunione e di pace”.

http://w2.vatican.va/content/francesco/it/messages/communications/documents/papa-francesco_20180124_messaggio-comunicazioni-sociali.htmlhttp://m.vatican.va/content/francescomobile/it/messages/communications/documents/papa-francesco_20180124_messaggio-comunicazioni-sociali.html