Liturgia

La Fraternità di Servizio per la Liturgia cura l’aspetto spirituale della nostra fraternità, perché essa “faccia della preghiera e della contemplazione l’anima del proprio essere e del proprio operare…” (art. 6/d, Nostro Volto).

Francesco ci insegna che la preghiera inizia nella sequela di Cristo, nell’essere “araldi del Suo pacifico Regno”, con cuore puro e spirito di carità: per lui, la preghiera non nasce in noi per i nostri sforzi, ma è opera dello Spirito nelle nostre vite, del nostro affidarci alle Sue mani. Francesco, infatti, non era un uomo che pregava, ma un uomo diventato preghiera.

Attraverso la gioia del canto e della meditazione, questa FdS si occupa di donare alla nostra fede uno stile francescano, di lode e ringraziamento, curando in ogni sua parte la spiritualità dei gifrini, dalla formazione dei delegati per la liturgia alla predisposizione di materiale di supporto per la riflessione comunitaria e personale.

    Vangelo 12 Maggio 2019 Montoro

    Vangelo 12 Maggio 2019 Montoro

    In quel tempo, Gesù disse: «Le mie pecore ascoltano la mia voce e io le conosco ed esse mi seguono. Io do loro la vita eterna e non andranno perdute in eterno e nessuno le strapperà dalla mia mano. Il Padre mio, che me le ha date, è più grande di tutti e nessuno può...

    Vangelo 5 Maggio 2019 FdS Comunicazioni Sociali

    Vangelo 5 Maggio 2019 FdS Comunicazioni Sociali

    In quel tempo, Gesù si manifestò di nuovo ai discepoli sul mare di Tiberìade. E si manifestò così: si trovavano insieme Simon Pietro, Tommaso detto Dìdimo, Natanaèle di Cana di Galilea, i figli di Zebedèo e altri due discepoli. Disse loro Simon Pietro: «Io vado a...

    Vangelo 28 Aprile 2019 Nocera Materdomini

    Vangelo 28 Aprile 2019 Nocera Materdomini

    La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, stette in mezzo e disse loro: «Pace a voi!». Detto questo, mostrò loro le mani e il fianco. E i discepoli gioirono...