«Desidero anche ricordarvi le parole che Gesù disse un giorno ai discepoli che gli
chiedevano: «Rabbì […], dove dimori?». Egli rispose: «Venite e vedrete» (Gv 1, 38-39). Anche a
voi Gesù rivolge il suo sguardo e vi invita ad andare presso di lui. Carissimi giovani, avete
incontrato questo sguardo? Avete udito questa voce? Avete sentito quest’impulso a
mettervi in cammino? Sono sicuro che, sebbene il frastuono e lo stordimento sembrino
regnare nel mondo, questa chiamata continua a risuonare nel vostro animo per aprirlo alla
gioia piena. Ciò sarà possibile nella misura in cui, anche attraverso l’accompagnamento di
guide esperte, saprete intraprendere un itinerario di discernimento per scoprire il progetto di
Dio sulla vostra vita. Pure quando il vostro cammino è segnato dalla precarietà e dalla
caduta, Dio ricco di misericordia tende la sua mano per rialzarvi»

Cari francescani secolari e cari gifrini,
manca poco meno di un anno al Sinodo dei Vescovi sul tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”, e da giovani che sentono forte il desiderio di camminare con la Chiesa nel mondo, vogliamo rilanciare ancora una volta l’appello a dare il nostro contributo per aiutare i Vescovi nella riflessione ispirata per questo storico Sinodo che riguarda ciascuno di noi, giovani e meno giovani, perché “Sinodo dei Giovani” fa rima inevitabilmente con “futuro” e futuro significa “noi”. Come ben saprete, il Santo Padre ha voluto trovare uno strumento che potesse coinvolgere e rendere soggetti attivi i giovani, cristiani e non solo cattolici, credenti e non, giovani di altre religioni e di tutti i paesi del mondo. Questo perché il desiderio dei padri sinodali è quello di riflettere sui giovani a tuttotondo e non solo sui giovani cristiani, sulle sfide spirituali ed educative che la società
pone oggi e sul ruolo chiave degli adulti in questo contesto.

Chiediamo a tutti i giovani dai 16 ai 29 anni di compilare il questionario che viene proposto sul sito ufficiale del Sinodo, collegandosi all’indirizzo internet riportato qui di seguito e seguendo la semplicissima procedura guidata. Con pochi minuti del nostro tempo possiamo davvero fare molto e contribuire al grande lavoro che i Vescovi, con l’aiuto dello Spirito Santo, si apprestano a fare.

Ecco il sito al quale collegarsi: http://youth.synod2018.va/content/synod2018/it.html .

Sia ai giovani francescani che ai francescani secolari, chiediamo la gentilezza di chiedere a tutti i giovani che conoscete di compilarlo, a prescindere dalla loro fede o non-fede e dalla loro nazionalità. Abbiamo tempo per compilare e far compilare il questionario online fino al 31 dicembre. Certi della vostra collaborazione, auguriamo a ciascuno di voi la pace del Signore!